Toma del Castello

Il Toma del Castello assume i connotati antichi ed austeri dei locali in cui matura. La stagionatura di circa 90-100 giorni dona al formaggio una crosta rugosa e dura, di colore grigio bruno, la cui trama lascia ancora intravedere le tele in canapa e lino utilizzate per la sua formatura. La sua pasta bianco avorio assume una consistenza friabile ed acquista col passare del tempo un gusto intenso, particolare, con un leggero retrogusto amarognolo che richiama la mandorla e che ben si sposa con i mieli dolci e le composte di frutta.

Toma del  Castello
  • ingredienti:Latte, sale, caglio.
  • formato:4 kg. ca.
  • durata:65 gg. Se mantenuto a 4° C
  • vini da abbinare:Come aperitivo: Bollicine italiane, Prosecco di Valdobbiadene, Cartize. A Tavola: Bianchi passiti, Erbaluce di Caluso o rossi intensi
  • pane consigliato:Pane ricco di mollica, Pane al sesamo, Focacce all'acqua.

ciao

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per offrirti una migliore esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner o cliccando su "Approvo" acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul link a fianco. Per saperne di più